food news

MoliseFood® putting the Mmmm in Italian Cuisine

Posted by   Francesco Caterina
11/03/2018
0

Se vuoi essere la persona che scopre l'ultimo paradiso del cibo non sfruttato in Italia, allora continua a leggere....

Il Molise è la seconda regione più piccola d'Italia eppure è un segreto culinario che gli italiani si sono tenuti per sé stessi - fino ad ora! Nascosto tra l'Abruzzo e la Puglia, sulla costa orientale dell'Italia, il Molise ospita alcuni dei migliori prodotti artigianali della nazione e potrebbe venire in un negozio vicino a voi.

MoliseFood® è un approccio innovativo e moderno per condividere il cibo della regione con il resto del mondo, in un modo che lavora sia per il produttore che per l'affiliato e il consumatore.

I vini biologici, tra cui l'affascinante Aglianico, olio, farine e legumi, salumi e formaggi prodotti da aziende molisane locali, sono offerti in vendita, attraverso una cooperativa, attraverso siti web come Averlo. Una filiera corta in Molise permette di mantenere bassi i prezzi, rispecchiando i prezzi del mercato locale, ma la qualità dei prodotti è estremamente elevata.

Oltre all'e-commerce, MoliseFood® è lieta di annunciare il lancio del nuovo Store Format, con l'apertura di uno store a Roma e altri a New York e Siviglia. Interamente dedicato ai prodotti di 15 aziende molisane, lo store format significa supportare il fatturato delle aziende locali, migliorandone la produzione e facendo conoscere i loro marchi e la regione Molise.

Con l'apertura di negozi su entrambe le sponde dell'Atlantico, esistono anche opportunità di franchising per il Regno Unito. Ciò che distingue il modello MoliseFood® dalle altre franchigie è il prezzo di ingresso molto basso e il prezzo molto equo per i prodotti artigianali di alta qualità. Immaginare di portare prodotti italiani freschi da una regione sconosciuta a prezzi superbi.

Francesco Caterina, coordinatore del progetto con MoliseFood® afferma: "Il concetto MoliseFood® funziona su più livelli. In primo luogo, i consumatori sono in grado di sperimentare cibi artigianali di alta qualità provenienti da una regione italiana poco conosciuta. I fornitori della regione hanno la possibilità di accedere ad un punto vendita per la loro cucina e, con l'apertura del nostro negozio a Roma e la ricerca di siti sia a New York che a Siviglia, siamo intenzionati a portare il nostro cibo ad un nuovo pubblico. Ci piacerebbe pensare che da qualche parte del Regno Unito - Londra, Manchester, Edimburgo - potrebbero essere inclusi nei nostri piani di espansione. Oltre ad aumentare il profilo della regione Molise e dei suoi prodotti, il modello funzionerà bene anche per i nostri franchisee".

Commenti

Nessun messaggio trovato

Nuovo messaggio